Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Tour Montparnasse

Panorama dalla Tour EiffelCostruita direttamente sulla metropolitana, questa Torre, divenuta ormai il simbolo del quartiere Montparnasse è uno dei punti riferimento visivi più importanti di Parigi insieme alla Tour Eiffel. Il quartiere dove sorge fu progettato nel XVIIIsec. e divenne subito un quartiere dove si concentrarono locali, ristoranti e atelier. Negli anni ‘20/30 molti artisti elessero questo quartiere a propria residenza tanto da farne diventare il puno di ritrovo di artisti e intellettuali di tutto il mondo. Tra questi ricordiamo Sartre, Hemingway, JoYce, Matisse, Ricasso Chagall e Modigliani. Con l'occupazione tedesca la zona come punto di incontro subisce un rapido declino.
Infatti molti artisti di origine Ebraica furono costretti a fuggire. tour MontparnasseOggi il quartiere rappresenta un moderno centro terziario e commerciale con il suo grattacielo, le strutture commerciali, sportive e alberghiere. Esteriormente la Torre è un insieme di vetro alluminio e bronzo, la massa ricurva all'estremità, addolcisce l'insieme. E' costituita da una parte centrale di cemento e da un'armatura di acciaio. L'altezza è di 209 metri è divisa in 58 piani, ed ha la terrazza la più alta di Parigi da dove si puó ammirare un panorama esteso su un raggio di 40 chilometri.
52 piani sono occupati da uffici con una popolazione attiva di 5000 persone. L'edificio per le sue proporzioni non mancò di suscitare numerose polemiche circa l'impatto che avrebbe provocato nel paesaggio parigino e soprattutto per il suo particolare inserimento in una zona fortemente caratterizzata da un tipo di edilizia tipica dei più antichi quartieri parigini.