Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Notre-Dame

Notre Dame de ParisLa Cattedrale di Notre-Dame è il cuore stesso di Parigi, sia sotto il punto di vista della posizione che occupa che per la posizione che ha occupato nella storia di questa città e nella storia della stessa Francia. Posta nell'Île de la Cité è in stile gotico. Questo celebre monumento, iniziato nel 1163 e terminato nel 1345 sotto la direzione di diversi architetti, tra cui Jean de Chelles e Pierre de Montreuil fu sede di grandi avvenimenti religiosi e storici. Aldilà dell'importanza storica è una cattedrale bellissima: la sua imponente facciata con i campanili ai lati e tre portali presenta splendidi rosoni. Sui fianchi dell'edificio si trovano robusti ed eleganti contrafforti. L'interno della cattedrale misura 130 mt di lunghezza, 48 d mt di larghezza e 35 mt di altezza. Può contenere fino a circa 10000 fedeli.
Nel tempo ha subito diversi rimaneggiamenti. Fu modificata nel ‘600 e nel ‘700. Dopo i seri danneggiamenti subiti durante la Rivoluzione Francese, Grazie a Victor Hugo non fu demolita e venne restaurata da J. B. Lassus e da V. Le Duc in un intervento che durò ben 23 anni dal 1841 al 1864. Vi fu incoronato Enrico VI di Inghilterra e Napoleone il 2 dicembre 1804. Nell'Agosto del '44 il Generale De Gaulle vi celebrò la liberazione dall'occupazione dei Nazisti.