Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Linea

SEGNO
Linea

urlo di munch - linea

Le linee curve si contrappongono in modo evidente alle linee diagonali che raffigurano in ponte e che spezzano con la loro geometricità l'andamento curvilineo, quasi magmatico, dello sfondo. Le linee del cielo, come quelle del paesaggio sottostante, si ripetono con lo stesso andamento nella figura in primo piano, mentre le due figure più lontane ripetono ritmicamente le linee verticali dei sostegni della ringhiera del ponte. Ne emerge che il personaggio in primo piano è associato al cielo e al paesaggio, quasi volesse essere un tutt'uno con il dolore cosmico espresso da questi elementi, mentre le due figure voltate di spalle che percorrono il ponte, fanno parte della dimensione concreta della realtà, indifferente al dolore del mondo.