Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Secondi piatti

Pesciolini in cipollata

Pesciolini in cipollata: "cicireddi" o "sarde alinguate". Per 4 persone Ingredienti: gr. 600 pesciolini: si possono acquistare dei cicireddi oppure delle sarde, che si avrà avuto cura di predisporre per la frittura, aperte e deliscate, cioè "al linguate". Questa operazione generalmente condotta dal pescivendolo stesso su richiesta del cliente. gli ingredienti son inoltre cipolle; farina; aceto di vino; olio per friggere; sale; olio di oliva. Procedimento: pulire il pesce e asciugarlo. Passarlo a farina e friggerlo in olio ben caldo. una volta fritto appena dorato, lasciarlo raffreddare. friggere nell'olio due grosse cipolle tagliate a fettine sottili; quando saranno appassite bagnarle con mezzo bicchiere di aceto e lasciate sobbollire per una decina di minuti a fuoco bassissimo aggiungendo poco zucchero. Fare raffreddare e versare il condimento sul pesce fritto, attendere almeno un'ora prima di servire.

Tempo:

Pesciolini in cipollata