Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Palermo e i suoi dintorni

Mondello - porticcioloI dintorni della città di Palermo offrono parecchi spunti per coloro i quali volessero fare della città un punto di partenza per delle escursioni volte alla scoperta del territorio occidentale dell'isola. Molte sono infatti le rinomate località balneari vicine o anche le aree montane, come quella delle Madonie, che comprendono comuni ben conservati dall'aspetto caratteristico. Tra i comuni compresi nel Parco delle Madonie spiccano Castelbuono, Geraci, Isnello e Cefalù. Specialmente Cefalù è nota al grande pubblico per essere una delle più rinomate località turistiche della Sicilia. Ricca di emergenze architettoniche di rilievo, Cefalù viene spesso raggiunta per la bellezza delle sue spiagge. Il suo particolare fascino risiede nell'offrirsi allo sguardo, dal mare, con una connotazione unica, di impareggiabile bellezza, che comprende la Rocca, il paese ed il mare… e il suo punto focale: il Duomo. Il Duomo di Cefalù rappresenta una delle cattedrali normanne più belle ed interessanti della Sicilia. All'interno, come a Monreale domina l'immagine musiva del Cristo Pantocratore, all'esterno è chiesa e fortezza in una sintesi di simbologie, che ne fanno l'elemento dominante di tutta la conformazione visivo-volumetrica del contesto urbano.
Tra le località marine più prossime alla città di Palermo spiccano quella di Mondello, divenuta oggi quasi parte integrante dell'area periferica a nord della città, e la zona di Porticello, ben più distante e dalla parte opposta. Sia Mondello che Porticello sono degli antichi villaggi di pescatori che hanno sviluppato nel tempo anche una vocazione turistica pur mantenendo la loro particolare fisionomia. Anche Terrasini, vivace e solare, rappresenta una località di grande richiamo turistico in virtù del suo mare splendido, ma anche grazie alla presenza dell'interessantissimo Museo di Palazzo D'Aumale che raccoglie pezzi di storia del territorio, sia dal punto di vista etnoantropologico che naturalistico.

Altre località particolarmente interessanti presso Palermo sono Bagheria, con le sue ville barocche e Monreale, nota soprattutto per lo splendido Duomo. Il Duomo di Monreale infatti è conosciuto in tutto il mondo per i ricchi mosaici dell'interno. Fresca e ridente, la cittadina di Monreale inoltre si trova in una posizione particolarmente suggestiva, e fornisce una ottima veduta dall'alto della città di Palermo. Sotto il punto di vista archeologico sono da segnalare alcune aree poco distanti da Palermo: l'area archeologica di Solunto; quella di Termini Imerese, dello Jato e di Segesta. Altre località facilmente raggiungibili sono Erice, Marsala con la vicina isoletta di Mothia, e San Vito lo Capo oltre ad i numerosi comuni gravitanti nell'area dell'entroterra che presentano paesaggi rurali di particolare interesse. Se si decide invece di prendere un battello si può raggiungere in poco tempo l'isola di Ustica. Dichiarata riserva marina, l'isola, presenta uno dei contesti paesaggistici più belli e interessanti del mediterraneo. La “perla nera”, come viene denominata per via della sua origine vulcanica, è oggi meta di numerosi appassionati di immersioni subacquee per l'osservazione dei fondali, incredibilmente ricchi e dalle caratteristiche uniche.


Piana degli AlbanesiPorticello monte pellegrino pupi siciliani Terrasini barche cefalù mondello cassata solunto manifestazione religiosa monreale

Paola Campanella