Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 

La Regione Siciliana

palazzo reale di palermoLa Sicilia, con le isole Eolie, Egadi, Pelagie, Ustica e Pantelleria è costituita in Regione autonoma. Lo statuto speciale della Regione Siciliana è stato approvato con R.D. del 15-05-46 e pubblicato nella G.U. del regno di Italia il 10-06-46. è diventato legge costituzionale nel '48 ed è stato modificato il 31-01 del 2001 con la legge costituzionale. La bandiera della Regione Siciliana, porta al centro di un campo rosso e giallo, una testa di Gorgone, con capelli di serpenti intrecciati a spighe di grano da cui partono tre gambe, piegate all'altezza del ginocchio. Questa immagine rappresenta un po' il simbolo della Sicilia ed è la Gorgone, -o Medusa- personaggio mitologico, in grado con uno sguardo, di pietrificare gli uomini. Le spighe di grano simboleggiano la fertilità dell'isola e le tre gambe i tre promontori (punti estremi dell'isola), Capo Peloro, capo Passero e capo Lilibeo. Il termine Thrinakie "dalle tre punte" viene utilizzato già da Omero nella Odissea, alludendo alla forma dell'isola. Questa immagine, che si ritrova anche in dipinti vascolari antichi, è di grande valenza simbolica e si ritrova in numerose culture dell'area mediterranea come pure i suoi singoli elementi. Antichi combattenti spartani, ad esempio, incidevano nei loro scudi una gamba bianca piegata all'altezza del ginocchio comesimbolo di forza.. Un riconoscimento ufficiale la Trinacria l'ebbe il 30 agosto del 1302 a seguito della pace di Caltabellotta, conla costituzione dell'Isola in regno di Trinacria. La Regione vanta il più antico parlamento d'Europa. La Assemblea Regionale Siciliana ha sede presso lo splendido Palazzo dei Normanni, noto per possedere al suo interno la famosa Cappella Palatina, gioiello unico al mondo.