Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

W

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Glossario - W

woodburytype
altrimenti detta “fotogliptia”, è un procedimento di riproduzione fotomeccanica, brevettato nel 1864 dall'inglese W. B. Woodbury, che consentiva di ricavare un'immagine in rilievo, tramite l'apporto della sola gelatina bicromatata (quindi senza carbone o pigmento). L'immagine veniva stampata nel piombo con un torchio ottenendo un intaglio che veniva poi colmato di gelatina pigmentata, al fine di formare la matrice, dalla quale si ricavavano le varie copie a contatto.