Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

G

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Glossario - G

gabinetto americano
tipo di cartoncino fotografico del formato mm 177x86.
gallo-nitrato d'argento
soluzione composta da acido gallico con nitrato d'argento utilizzata da Talbot nel 1840, per lo sviluppo dei cosiddetti calotipi.
galvanografia
procedimento di duplicazione delle composizioni fotografiche per mezzo della galvanostegia e che si differenzia dalla galvanotipia in quanto ottenuta da matrici ad incavo e non in rilievo. tipo di stampa fotomeccanica.
gelatina bicromatata
procedimento al bicromato ideato da Talbot e Poitevin nel 1855 c.a, che impiega come colloide la gelatina, con o senza pigmento.
gelatina
proteina animale usata come legante nelle emulsioni fotosensibili. La gelatina - bromuro d'argento è un procedimento ideato da Maddox nel 1871 per cui la gelatina agisce da legante dei sali d'argento e, quando incorporata al bromuro di cadmio e al nitrato d'argento, forma un'emulsione.
gif
sta per graphic interchange format. Un file di tipo gif può contenere al massimo 256 colori. È il formato di file sviluppato da una società informatica americana, per la grafica come quella destinata a internet.
glittica
in arte si definisce così l'arte di intagliare e incidere le pietre preziose. Nella g. vi sono due tipi di lavorazione, a seconda se la figurazione é in rilievo o se é incavata sulla superficie: nel primo caso si perviene infatti ad un cammeo e nel secondo caso, ad una pietra dura.
grandangolo
obiettivo a focale fissa di lunghezza inferiore a quella standard. Praticamente il g. offre un angolo di campo più ampio, ed include nell'inquadratura una porzione maggiore della scena che si desidera riprendere, facendo apparire però gli oggetti più lontani.
grisaille
dal francese gris, "grigio". Si tratta di una pittura monocroma con varie gradazioni di un unico tono grigio.
guazzo
deriva dal termine francese “gouache”, è un acquerello molto diluito nell'acqua, da cui emergono, per via dell'assorbimento, effetti più opachi.
guglia
elemento architettonico decorativo, presente in genere nell'architettura gotica, di forma piramidale o conica, posto a coronamento di strutture verticali come campanili, torri, contrafforti.