Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Insalata di riso siciliana

Per 4 persone:
L'insalata di riso non è un piatto tipico siciliano, ma si può sicilianizzare un po' utilizzando alcuni accorgimenti, come l'aggiunta dei pomodorini pachino e delle olive nere, che unitamente al basilico danno un gusto decisamente più tipico all'insalata, che resta sempre un piatto estivo apprezzatissimo e facile da realizzare.
280 gr di riso per insalate di riso; olio d'oliva; sale e pepe;
un barattolo di sottaceti misti;
200 gr di olive nere, 4 uova, 2 peperoni rossi, una scatoletta di tonno in scatola; basilico e circa 300 gr di pomodorini pachino.
Far cuocere il riso adatto in abbondante acqua salata e aver cura di scolarlo al dente e farlo raffreddare. Nel frattempo avrete lavato i pomodorini ciliegini, li avrete tagliati a pezzetti e messi insieme al basilico, unitamente al sale e all'olio extra-vergine di oliva. Dopo un breve lasso di tempo aggiungerete il tonno e le olive nere di Sicilia. Mescolando il tutto quindi aggiungerete i peperoni rossi a crudo tagliati a pezzetti e infine verserete il condimento nella ciotola in cui avrete messo il riso a raffreddare. L'insalata di riso deve riposare in frigo per circa due ore. Prima di servirla, dopo avere unito il basilico decorerete con le uova sode e tagliate a fettine sottili.

Tempo:

Insalta di riso siciliana