Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito accetti l'uso dei cookie e il trattamento dei dati secondo il GDPR. 

Crocchette di patate

Comunemente chiamati "cazzilli", queste gustose crocchette, sono generalmente una costante presso le friggitorie palermitane. Si usa consumarle dentro panini morbidi, solitamente proposte ben calde insieme alle "panelle". Gli ingredienti sono: patate, prezzemolo, sale e pepe, farina, uova, olio e per una eventuale variante, il pangrattato. Il procedimento: setacciare le patate che si avrà avuto cura di lessare precedentemente. Aggiungere alla purea aglio tritato, del prezzemolo tritato, sale e pepe e amalgamare ben bene con un rosso d'uovo. In alcune varianti l'uovo non è previsto. Formare delle piccole crocchette ovali e passarle nella chiara d'uovo e farina, quindi dopo averle fatte riposare un po', friggerle in olio molto caldo. Anche nella Sicilia orientale, si usa consumare queste crocchette, solo che prima di friggerle, si usa passarle anche nel pangrattato.

Tempo:

Crocchette di patate